Compilare la CILA al SUET di Roma

compilazione della cila suet di roma

Pressentazione della comunicazione inizio lavori al Comune di Roma

Eccoci qua a spiegare oggi come compilare una cila al suet di roma. Infatti da qualche anno nello specifico dal 2016 è in funzione lo sportello unico dell’edilizia telematico il SUET appunto. Tale piattaforma ha innovato la modalità di protocollo della pratica cila.

La pratica cila viene compilata totalmente online sul suet, infatti il modulo prima cartaceo è stato reso editabile telematicamente. Compilando la cila sul suet inserendo i dati richiesti, è possibile dopo l’invio stampare la relazione tecnica asseverata e la domanda.

La richiesta di intervento cila sulla piattaforma online permette di compilare i dati obbligatori in più fasi, ed inserire gli allegati obbligatori alla cila quando disponibili, permettendo di salvare in bozza e continuare con la compilazione in qualsiasi momento.

Cosa serve per compilare la cila al suet

Se sei il committente devi richiedere le credenziali di accesso al portale SUET, infatti è importante essere iscritti con nome utente e password fornite dal comune di Roma. Il tutto avviene attraverso il processo di identificazione ai servizi online di Roma Capitale. Stessa cosa deve essere fatta dal tecnico a cui affidate l’incarico della presentazione cila, che deve essere accreditato come professionista.

Iscriversi ai servizi del Comune di Roma non è complicato, anzi è intuitivo e veloce. Compilando un modulo scaricabile online per poi rispedirlo via fax o email, si avranno username (il vostro codice fiscale) e password (scelta da voi in fase di registrazione).Vi invitiamo a leggere come iscriversi al SUET di Roma.

Terminologia da conoscere per poter compilare la cila al suet di Roma

Se sei il committente dei lavori sul suet vieni chiamato capofila, si può essere capofila anche a seguito di delega da parte degli aventi diritto. I titolari della domanda possono essere:

  1. Il proprietario
  2. Il rappresentante legale di una società
  3. Affittuario

Se esistono più titolari della domanda(comproprietari) occorre la delega a capofila di uno verso l’altro. Il tecnico che viene incaricato alla presentazione della cila sul suet viene chiamato progettista asseverante, anche nel caso di cila a sanatoria.

Che documentazione occorre per compilare la cila al suet di Roma?

La documentazione necessaria che deve essere fornita dal capofila, prima di presentare la cila al suet di roma consiste in tre parole semplici titolarità, preesistenze e reversale. Nello specifico elenchiamo cosa si intende:

  • Copia del documento di identità valido in formato pdf di ogni titolare della domanda, che dovranno essere allegati nella sezione “SOGGETTI LEGITTIMATI” anche per la cila in sanatoria;
  • Incarico al progettista asseverante e direttore dei lavori in formato pdf;
  • Planimetria del catasto e copia dell’atto di proprietà, per i controlli preliminari sulla titolarità e sulla giusta regolarità urbanistica e catastale. Non vengono mai allegati alla domanda cila ma servono per la compilazione dei dati immobile;
  • Ricevuta del pagamento diritti istruttoria in formato pdf della reversale generata tramite siriweb.

    Preventivo gratuito per compilare la Cila a Roma

     

    Primo passo compilazione: inserire il capofila della cila- SEZIONE SOGGETTI LEGITTIMATI

    costo della cila al suet di roma

    Una volta ricevute le credenziali di accesso al suet di Roma, il committente può essere inserito come capofila nella richiesta. Nel caso di più intestatari della domanda, come nei casi di nuda proprietà, usufrutto etc. Bisogna inserirli tutti e colui che sarà capofila deve avere delega dagli altri aventi diritto.

    Il soggetto delegato come capofila avrà il compito di inviare la pratica al municipio, non deve possedere firma digitale. Infatti il tecnico asseverante è colui che firma la cila, la compila e la invia al capofila.

    Il capofila può essere incaricato come direttore dei lavori, ma se vuole firmare digitalmente il collaudo e fine lavori deve munirsi di firma digitale. Inserito il capofila, bisogna allegare nella sezione gestione deleghe il documento d’identità e l’eventuale autorizzazione da altri aventi diritto.

    Il buon fine della compilazione in ogni sezione nel suet viene confermata dalla sottolineatura di colore verde nella barra delle sezioni, che permette poi di procedere a compilare la successiva.

    Secondo passo della compilazione: inserire l’intervento della pratica  cila - SEZIONE QUALIFICAZIONE INTERVENTO

    In questo quadro il tecnico asseverante, spunta la dichiarazione di intervento tra:

    • Nuovo intervento cila;
    • Intervento in corso d’opera cila tardiva;
    • Lavori già effettuati se si tratta di cila a sanatoria.

    Qualunque sia la tipologia flaggata si deve inserire la data come spiegato di seguito:

    • Nuovo intervento data di inizio lavori;
    • Cila in corso d’opera data in cui sono iniziati i lavori;
    • Per la cila in sanatoria data in cui i lavori sono terminati.

    La data non è richiesta se prima di iniziare un nuovo intervento siano necessarie autorizzazioni da altri enti.

    Terzo passo: inserire le dichiarazioni d’intervento - SEZIONE DICHIARAZIONI

    In questa sezione del SUET si compilano le dichiarazioni del tecnico e del titolare dell’istanza.

    Le dichiarazioni da parte del capofila sono le seguenti:

    • Ubicazione dell’immobile oggetto di cila;
    • Titolarità dell’intervento: indicare se proprietatrio, comproprietario, usufruttuario etc.;
    • Se occorrono altri atti di assenso da enti ;
    • Se i lavori della cila sono su parti comuni o esterne.

    Il tecnico compilatore ed asseverante della CILA invece dichiara:

    • Che l’intervento è a titolo gratuito;
    • Il rispetto della normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro;
    • La descrizione dell’intervento oggetto di comunicazione inizio lavori asseverata;
    • Il rispetto della normativa sulla privacy.

    Compilate entrambe le dichiarazioni la sottolineatura verde vi indica di procedere con la compilazione della  prossima sezione.

    Quarto passo gli allegati per presentare la cila al suet di Roma - SEZIONE ALLEGATI

    In questa parte della compilazione sul suet bisogna allegare la cosa più importante di una pratica cila e cioè l’elaborato grafico. Infatti è con il progetto che si definisce l’intervento di manutenzione straordinaria e si spiega al tecnico del comune in cosa consiste graficamente. Il grafico di progetto ante e post operam oltre ai grafici, deve contenere lo stralcio di P.R.G.,  lo stralcio catastale e il calcolo delle superfici aeroilluminanti. Il progetto va allegato alla domanda con la firma digitale del tecnico progettista in formato p7m.

    Quinto passo prima dell'invio e presentazione della CILA al suet

    Finita la compilazione con le spunte verdi in tutti i campi obbligatori, il tecnico progettista può completare la presentazione della pratica cila al suet di roma con l’invio della notifica al capofila dell’istanza.

    Nella pagina del capofila, alla sezione “NOTIFICHE” un messaggio comunica al titolare della cila che il tecnico incaricato ha finito la compilazione sul SUET della richiesta e che la stessa è pronta per essere presentata.

    Costo cila Roma e tempi?

    La cila permette di iniziare i lavori subito dopo la presentazione  a Roma senza dover più attendere i tempi e l’esecuzione di verifiche e controlli preliminari da parte degli enti competenti. Il costo da versare al Comune corrisponde ai diritti di segreteria, solitamente per una comunicazione inizio lavori asseverata nel comune di Roma sono circa 251,24€. Il nostro onorario per la presentazione della della comunicazione cila, compreso l'onere dell'aggiornamento catastale all'Agenzia per il Territorio può variare a seconda del periodo di durata del cantiere, per lavori di durata compresa in 30 giorni lavorativi abbiamo dei prezzi standard, per richiedere un preventivo gratuito cila senza impegno compila in breve tempo il contact form, avrai presto una risposta esautiva da parte nostra, ringraziamo in anticipo.

    Ultimo consiglio utile per una pratica cila a Roma

    Ricordiamo che non è una procedura accettabile il riprodurre le varianti solo sul catastale a fine lavori: se le varianti incidono sulla posizione dei tramezzi e/o delle porte, bisogna fare una nuova CILA in sostituzione della precedente. A maggior ragione se le opere in variante rientrano nel campo di applicazione di un titolo superiore, bisogna fare una nuova istanza. Non è nemmeno contemplata la possibilità di presentare dei "tipi in sostituzione".

    Cosa deve fare il capofila una volta aperta la notifica di invio nel suet di Roma

    Accendendo alla propria area riservata nel suet il capofila troverà il messaggio che lo invita a procedere all’invio dell’istanza al municipio di competenza. A questo punto l’unica azione che deve fare il capofila è quella di procedere con il pagamento della reversale, generata dal siriweb o spedita dal tecnico incaricato, e di allegarla sulla piattaforme suet.

    prventivo della cila al suet di roma

    Il caricamento di tale allegato come spiegato è obbligatorio per presentare la cila, il siriweb permette di pagare con carta di credito o in alternativa, stampando la reversale in ogni ricevitoria abilitata sisal pago PA. L’importante è che la reversale generata abbia come intestatario il titolare dell’istanza cila e che venga identificata l’ubicazione dell’immobile oggetto di CILA. Le eventuali sanzioni per la cila in sanatoria o in corso d’opera, sono pagabili nelle modalità sopra descritte.

    Una volta inserite reversali, e nei casi a sanatoria o di tardiva comunicazione le sanzioni, il capofila può procedere alla presentazione della cila al suet di roma premendo il tasto invio prima e conferma poi.Nel suo portale saranno disponibili al download, la ricevuta di protocollo, la richiesta di intervento e la timeline della cila protocollata.

    Alcuni cenni utili sulla presentazione della cila al suet di Roma

    Il tecnico incaricato come progettista della cila è di base solo progettista. Se lo si vuole inserire anche come direttore dei lavori bisogna preparare un incarico dedicato ed aggiungerlo nella sezione incarichi. Per la pratica è una cila a sanatoria non occorre individuare un direttore dei lavori.

    Se non si vuole dare incarico ad un tecnico come direttore dei lavori, lo stesso committente può essere inserito come d.l., ma se a fine lavori vuole firmare il collaudo dell’opere deve avere la firma digitale. In alternativa si può incaricare un tecnico solo come collaudatore prima della fine dei lavori.

    Nella cila è possibile inserire la spunta “lavori in economia” vi rimandiamo al nostro articolo per approfondire l’argomento. Tale flag può essere inserito se non è presente un impresa incaricata ai lavori e se non si toccano gli impianti della casa, elettrico , idrico e gas. Quindi dichiarare i lavori in economia e indicare rifacimento dell’impianto elettrico è un operazione rischiosa oltre che da incoscienti.

    L’eventuale impresa incaricata deve avere il DURC in regola nei confronti di INPS, cassa edile e INAIL. In caso contrario chi rischia è il committente oltre che il titolare della ditta. Il mancato pagamento dei contributi da parte dell’impresa inserita nella CILA può portare alla perdita delle agevolazioni fiscali in una ristrutturazione, quindi consiglio di affidarvi ad un ditta in regola.

    CILA e pareri ad enti, sovrintendenza capitolina e Roma natura

    Per le opere rientranti in CILA solitamente non bisogna presentare nessuna richiesta di parere preventivo, in quanto i lavori interni in una casa non necessitano di nulla osta. Se l’immobile oggetto di CILA ricade in area vincolata ed è obbligatorio avere un nulla osta è possibile richiederlo direttamente dal SUET.

    Se la cila è in corso d’opera prima di riprendere i lavori bisogna attendere il nulla osta a procedere. Nella cila a sanatoria invece il perfezionamento della pratica si potrà dire concluso al rilascio del parere dall’ente interessato.

    Presentazione del fine lavori di una cila al suet di Roma

    Il tecnico incaricato come progettista nel suo portale suet avrà a disposizione, come anche il capofila una timeline, che indica il termine ultimo per presentare il fine lavori e collaudo della cila. Sempre con una procedura guidata cliccando sul tasto ”fine lavori e collaudo” si compila il modulo da inviare al comune di Roma. La documentazione richiesta per presentare un collaudo e fine lavori alla cila è la seguente:

    • la variazione catastale, con la ricevuta di avvenuta registrazione e la planimetria catastale. La procedura DOCFA più comune usata dopo una cila è la diversa distribuzione spazi interni;
    • il formulario di avvenuta consegna dei rifiuti a discarica autorizzata, solo se nella cila sono previste opere di demolizione e ricostruzione;
    • l’attestato di prestazione energetica, se l’intervento riguarda opere di riqualificazione energetica.

    Problemi che vengono segnalati nella presentazione della  CILA al SUET

    • immobile con più di un subalterno:  è stata inserita la possibilità di inserire dati catastali multipli, ma inizialmente non c'era questa possibilità, ma secondo me era sufficiente inserire anche solo un subalterno;
    • se la ditta ha sede all'estero, esiste nella tendina della provincia la dicitura "estero" da usare se del caso;
    • nei municipi che sono risultati dalla fusione di due "ex" municipi, potreste non trovare, nella procedura per le reversali, la dicitura per i lavori edilizi, in questo caso dovete cercarla nell'altro municipio accorpato;
    •  in alcuni casi c la CILA completata ed inviata veniva segnalata con la dicitura "scelta esito": questo sembra sia un refuso del sistema, che poteva avvenire quando si indicava la data di inizio lavori o altri casi particolari;
    • se avete la necessità di procedere a nuovi tipi progettuali in sostituzione degli originali, la procedura più corretta è quella di inviare una comunicazione formale con allegati i nuovi disegni. Sconsigliato: la procedura non può essere utilizzata  per presentare una variante alla CILA presentata ma bisogna protocollare un'altra pratica al SUET;
    • variante cila: la procedura di fatto non esiste più, perché secondo la nuova legge nazionale non sarebbe più prevista la possibilità di fare una variante in corso d'opera se non con SCIA, DIA o PdC. Ciò comporta che se in opera sono state fatte delle variazioni urbanisticamente significative, bisogna fare una NUOVA CILA pagando per intero i diritti di segreteria. La vecchia CILA può rimanere ed essere abbandonata - ma il dipartimento dice che può essere anche dato il fine lavori di quella, ma personalmente lo sconsiglio - e la nuova può non fare riferimento a quella vecchia ma essere una vera e propria nuova CILA. Ovviamente, dovrà e potrà essere una istanza normale e non "in corso d'opera", altrimenti si paga la sanzione. Purtroppo sembra più un vuoto normativo che una precisa scelta del legislatore.

      I vecchi moduli della cila non più in vigore dal 2016:

      Scarica i moduli unificati CILA e CIL per il comune di roma (modulistica non in vigore da maggio 2016):

      Modello CIL Roma pdf (non in vigore da maggio 2016)

      Modello CILA Roma Pdf (non in vigore da maggio 2016)


    Costo al comune di Roma per la compilazione della cila al suet

    Esempio:spostamento tramezzi interni, diversa distribuzione spazi interni, ristrutturazione appartamento, rifacimento bagno, rifacimento cucina

    Servizio Diritti Istuttoria
    compilazione cila a roma € 251,24
    compilazione della cila per frazionamento/fusione appartamento Roma € 251,24

    Approfondimenti

    Sanatoria edilizia Roma come regolarizzare casa

    sanatoria edilizia Roma, utilizzato alcune volte impropriamente e confuso con altri termini in edilizia, cercheremo di fare chiarezza tra le varie differenze di sanatoria in edilizia, quando devono essere applicate e quanto costa presentare una pratica edilizia in sanatoria nel Comune di Roma.

    leggi

    Abbattere parete interna casa a Roma

    permesso per abbattere un muro interno a Roma, la differenza tra muro portante e tramezzo, come sanare l'abbattimento di muri interni avvenuto senza autorizzazione, ed il costo della comunicazione da presentare al comune di Roma.

    leggi

    La pratica cila a Roma: il permesso per ristrutturare casa

    La pratica cila prima del 2016 si presentava a mano al municipio con i modelli cartacei predisposti dalla stesso comune di Roma (link vecchio modulo per la cila a Roma). Dopo il 2016, con esattezza a maggio, a Roma è stata inaugurata la piattaforma SUET (sportello unico edilizia telematico). Attraverso tale sportello è stato reso possibile l’invio online della pratica cila e della pratica cil.

    leggi

    Quale permesso serve per ristrutturare casa?

    Quando si effettuano lavori di ristrutturazione la maggior parte delle volte vengono spostati i tramezzi interni della casa per creare o un bagno in più o una cameretta, da sfruttare per un figlio o per un parente in visita.

    leggi

    Modifica della planimetria catastale:costo dell'aggiornamento al catasto

    Se sei arrivato a leggere questa pagina hai bisogno della modifica della planimetria catastale a Roma. La rettifica della piantina al catasto è richiesta nella maggior parte dei casi in fase della compravendita. Infatti è in queste occasioni che ci si accorge che qualcosa è sbagliato sulla planimetria catastale.

    leggi

    Variazione catastale Roma

    La variazione catastale consiste nel modificare alla realta' eventuali difformita', nella planimetria catastale del nostro appartamento, sia nella correzione di errori nei dati catastali non coerenti come l'intestazione (proprieta') o errati identificativi (foglio, particella e subalterno).

    leggi

    Perizia di stima immobiliare Roma

    La base della stima immobiliare sono i criteri di valutazione studiata nell'estimo con i quali il perito arriva ad indicare il piu' probabile valore dell'immobile.

    1. Valore di mercato: si riferisce concettualmente al prezzo di mercato di un immobile, come punto di incontro della domanda e dell’offerta.

    leggi

    Cosa comunicare per creare una camera o un bagno in piu' a Roma

    Se sieti arrivati in questa pagina avete l'esigenza di creare nella vostra casa o appartamento degli spazi in piu' che siano essi una camera, un bagno o un ripostiglio.Quindi starete valutando i costi che dovrete affrontare sia per la ristrtturazione sia per le autorizzazioni.

    leggi

    Quali documenti occorrono per vendere o acquistare casa|appartamento

    L'acquisto di una casa o appartamento è un investimento che molte volte richiede conoscenze per non incorrere in errori nella fase di rogito. La verifica dei documenti tecnici amministrativi e' solitamente una fase necessaria per evitare di incorrere in brutte soprese.

    leggi

    CILA CIL Roma il SUET Sportello Telematico per edilizia

    Il SUET è uno sportello telematico a disposizione dei cittadini e dei tecnici professionisti progettato per semplificare la presentazione delle comunicazioni e delle istanze necessarie per la realizzazione degli interventi edilizi, agevolarne l’istruttoria  da parte degli uffici competenti, monitorarne lo stato d’avanzamento da parte di tutti i soggetti interessati sino alla conclusione dell’intervento edilizio.

    leggi

    Ristrutturare Negozio Roma

    Aprire oggi un’attività commerciale non e' facile , infatti richiede notevoli sforzi economici. La nostra impresa si avvicina alle esigenze di chi decide di imprendere, per questo siamo specializzati nella ristrutturazione di negozi a Roma e dintorni. Operando per garantire una ristrutturazione veloce e low cost e con un unico referente fino all'apertura del negozio, dalla ristrutturazione alla pratica amministrativa il tutto in un unico studio senza nessun intermediaro.

    leggi

    Ristrutturazione appartamento Roma consigli utili

    La scelta dell'impresa per la ristrutturazione del proprio appartamento non e' cosa facile soprattutto per chi non e' del mestiere e si affaccia per la prima volta all'edilizia.Per prima cosa bisognerebbe elaborare un computo metrico dettagliato delle opere da realizzare, dove si descrivono metrature e materiali che si desiderano utilizzare, piu' e' preciso il computo meno problemi si avranno

    leggi

    Voltura catastale Roma come richiederla

    Per la richiesta  visura catastaleplanimetria catastale gratis ed estratti di mappa terreni, è necessario recarsi personalmente presso gli uffici del catasto della Provincia di appartenenza dell’immobile. Se la planimetria catastale e' difforme, non uguale alla realta' bisogna.

    leggi

    Pratica Catasto Roma| Visura Voltura Istanza Aggiornamento Catastale

    Il catasto e' passato dalla presentazione cartacea di ogni documento quali accatastamento voltura visura ed istanza catastale, alla fase online e telematica. Ormai da anni la presentazione al catasto di Roma, ma anche delle altre provincie di Italia, avviene online, infatti i tecnici come noi geometri

    leggi

    Comunicazione inizio lavori cosa presentare e a che costo nel Comune di Roma

    La cil comunicazione inizio lavori per opere di manutenzione ordinaria, e' una semplice comunicazione che lo stesso committente puo' protocollare al municipio di Roma, dove indicare il tipo di intervento e la presunta data di inizio lavori di ristrutturazione

    leggi

    Ristrutturare Casa-Quanto Costa?

    Preventivo dettagliato della ristrutturazione ( con programma Primus per l'edilizia pubblica e privata clicca per un esempio)nessun costo aggiuntivo rispetto alla valutazione dopo sopralluogo, saremo l'unico referente dalla progettazione alla consegna delle chiavi....Ristrutturare casa roma di 30 mq 35 mq 40 mq 45 mq 50 mq 55 mq 60

    leggi

    Costo scia commerciale Roma | apertura attivita' commerciali e produttive

    Per aprire un'attivita' commerciale a Roma si devono pagare diritti di istruttoria, descriviamo quali sono per le principali attivita' commerciali e extraalberghiere come la casa vacanze e affittacamere

    leggi

    Quanto costa rifare l'impianto Elettrico?

    Un vecchio impianto elettrico sia nell'appartamento o casa, si riperquote sia sulla sicurezza che sull'efficienza energetica, che andra' a pesare non poco sulle tasche dei proprietari e non di meno all'ambiente per via dell'aumento del fabbisogno energetico.Se vi trovate ad evere un impianto elettrico obsoleto sara' neccessario pensare al suo rifacimento per metterlo a norma con le direttive nazionali

    leggi

    Muro Bagnato Umidita' Muffe Condense Cause e Come Risolvere

    L’umidità che sale dal terreno è un problema che affligge un gran numero di abitazioni. Questo fenomeno noto come umidità di risalita dal terreno, i materiali edili fungono da “spugna” assorbendo l’acqua proveniente dal sottosuolo

    leggi

    Perizia Roma-Giurata Relazione Tecnica Asseverata Relazione Tecnica

    La perizia giurata e' una relazione tecnica asseverata davanti un cancelliere del tribunale, nel quale si espongono le valutazioni tecniche, con data certa, che verranno lette da terzi, avvocati di parte o giudice, la perizia giurata puo' contenere

    leggi

    Quanto costa rifare l'impianto Elettrico?

    Un vecchio impianto elettrico sia nell'appartamento o casa, si riperquote sia sulla sicurezza che sull'efficienza energetica, che andra' a pesare non poco sulle tasche dei proprietari e non di meno all'ambiente per via dell'aumento del fabbisogno energetico.Se vi trovate ad evere un impianto elettrico obsoleto sara' neccessario pensare al suo rifacimento per metterlo a norma con le direttive nazionali

    leggi

    Variazioni catastali e correzioni errori al catasto provinciale di Roma

    Le variazioni catastali che si possono utilizzare per correggere errori nella planimetria nell'intestazione o nei dati in visura al catasto prima di una compravendita o a seguito di succesione

    Tags: cila roma, costo cila roma, prezzo cila roma, fine lavori cila roma, comunicazione inizio lavori, offerta cila, preventivo cila, cila suet, cila telematica, variazione catastale cila, cila online, cila o cil roma, sportello telematico edilizia roma SUET, SUET roma;

    Tempi e costi della Cila a Roma - Contattaci per prendere un appuntamento.

    Il nostro onorario varia da caso per caso, generalmente può partire da un importo di circa € 550,00 (IVA esente - Regime forfettario), a questi vanno sommati i Tributi Catastali che ammontano ad € 50,00 e i costi istruttori di euro € 251,24. 
    Il nostro studio tecnico, nonché sede fisica, è all' Eur-Torrino. Effettuiamo sopralluoghi su tutto il territorio della Provincia di Roma. Il Costo della Cila a Roma non varia per le zone ricadenti nel Gra. Siamo operativi nelle zone ricadenti nel raggio e limitrofe al G.R.A. Sono coperte, ad esempio, le zone:
    Eur, Malafede, Acilia, Casal Palocco, Ostia Antica, Castel Fusano, Infernetto, Castel Porziano, Casal Brunori, Casale Castellaccio, Casal Fattoria, Castel di Leva, Castel Romano, Colle di Mezzo Decima, e Castel di Decima Eur, Falcognana, Fonte Meravigliosa, Cecchignola, Fonte Laurentina, Giuliano Dalmata, Laurentino, Mezzocammino, Montemigliore, Mostacciano, Spinaceto Tor di Valle, Tor de' Cenci, Torrino, Trigoria, Vallerano, Vitinia, via Appia, via Ardeatina, via Cristoforo Colombo e via Ostiense, includendo inoltre le zone di San Paolo, Ardeatina, Roma 70, Grottaperfetta, Tor Marancia e Garbatella, Tuscolano Nord Tuscolano Sud Tor Fiscale Appio Don Bosco, Appio Claudio, Quarto Miglio, Pignatelli, Romanina, Gregna, Morena, Ciampino, Torre Spaccata, Torre Angela, Acqua Vergine, Torre Spaccata, Torre Maura, Tor Bella Monaca, Borghesiana, Torri e Castelli Tor Vergata, Giardinetti, Casal Bruciato, Casal Bertone, Casal de Pazzi, Rebibbia - Ponte Mammolo Podere RosaColli Aniene Tiburtino Tor Cervara Portonaccio Pietralata Monti Tiburtini Collina Lanciani San Basilio San Cleto Casal Monastero Torraccia Prato Lauro Settecamini Case Rosse Casale Caletto Casale Cavallari - Salone Monte Sacro, Val Melaina, Monte Sacro Alto, Fidene, Serpentara, Casal Boccone, Conca d'Oro, Sacco Pastore, Tufello, Aeroporto dell' Urbe, Settebagni, Bufalotta, Tor S. Giovanni Villaggio Olimpico - Parioli - Flaminio - Salario - Trieste - Villa Borghese - Villa Ada - Nomentano - San Lorenzo - Universita - Verano Rioni Borgo, Campitelli, Campo Marzio, Celio, Colonna, Esquilino, Ludovisi, Sallustinano, Monti, Parione, Pigna, Ponte, Prati, Regola, Ripa, S. Angelo, S. Saba, S. Eustacchio, Testaccio, Trevi, Trastevere e parte di Castro Pretorio, il quartiere Della Vittoria e parte dei quartieri Trionfale, Ostiense ed Ardeatino 

    Geometra Roma Sitemap

    Lo Studio| CILA Roma| SCIA Roma | SCIA commerciale Roma| Variazione Catastale Roma| Condono Roma | Cila Telematica Roma| Millesimi Roma| Dichiarazione di successione Roma| Ristrutturazione Appartamento Roma| Conformita' impianti Roma| Impatto acustico Roma| Termografia Roma| Certificazione energetica Roma| Integrazione Condono Roma| Costo CILA Roma| Accatastamento Roma| Certificato energetico Roma| Costo SCIA commerciale Roma| Perizia Roma| Voltura catastale Roma| CILA in sanatoria| Aprire bed and breakfast-casa vacanze-affittacamere Roma| CILA SCIA DIA| Comunicazione inizio lavori| Come aprire un negozio a Roma| Apire pizzeria a Roma| Aprire ristorante a Roma| Cambio di destinazione d'uso Roma| Frazionare unire appartamento a Roma| Detrazioni fiscali ristrutturazione| Costo ristrutturazione Roma| Ristrutturazione bagno Roma| Rifare impianto elettrico Roma| Rifare i pavimenti di casa| Ristrutturare casa Roma| Planimetria catastale difforme|