SUAP Roma: scia commerciale allo sportello unico attività produttive

suap roma scia commerciale

Lo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP Roma) è lo strumento istituito dal D.P.R. 7 settembre 2010 n. 160 che permette di presentare e gestire per via telematica - in modo semplice, sicuro e veloce - le pratiche relative alle scia commerciale (apertura, subingresso e variazioni) e alle prestazioni di servizi. 

Il SUAP a Roma è l’unico punto di accesso territoriale consentito e il punto di riferimento per l’imprenditore e per chi intende diventarlo: riceve e gestisce infatti tutte le domande, dichiarazioni, segnalazioni o comunicazioni inerenti ogni procedura legata alle scia commerciali e alle prestazioni di servizi. 

Con il SUAP, la documentazione che fino a poco tempo fa l’imprenditore doveva presentare in più copie cartacee presso gli uffici pubblici, oggi si può trasmettere comodamente e in tutta sicurezza da casa o dall’ufficio, evitando code e ritardi, con in più la possibilità di monitorare costantemente l’avanzamento delle istanze. 

 

Il SUAP a Roma per inviare la scia commerciale per aprire negozio, laboratorio e ristorante

La SCIA – Segnalazione Certificata di Inizio Attività - è la dichiarazione che consente alle imprese di iniziare, modificare o cessare un’attività produttiva (artigianale, commerciale, industriale), senza dover più attendere i tempi e l’esecuzione di verifiche e controlli preliminari da parte degli enti competenti. La SCIA, produce infatti effetti immediati.

La dichiarazione fatta attraverso la scia commerciale a Roma sostituisce le autorizzazioni, licenze o domande di iscrizioni non sottoposte a valutazioni discrezionali o al rispetto di norme di programmazione e pianificazione, così come di vincoli ambientali, paesaggistici, culturali, ecc. Ricorrendo tali presupposti, alle imprese é sufficiente presentare la SCIA al SUAPcorrettamente compilata e completa in ogni sua parte per avviare la propria attività.
 
Per consentire lo svolgimento dei controlli successivi da del Comune di Roma, la pratica deve essere corredata delle prescritte autocertificazioni circa il possesso dei requisiti soggettivi (morali e professionali, quando richiesti per lo svolgimento di determinate attività) nonché oggettivi (attinenti la conformità urbanistica, edilizia, igienico-sanitaria, ambientale etc. dei locali e/o attrezzature aziendali) e all’occorrenza, quando previsto, devono anche essere allegati elaborati tecnici e planimetrici.
La compilazione dei campi e l’aggiunta degli allegati occorrenti devono quindi fornire le informazioni e gli elementi necessari a descrivere compiutamente l’attività.
 
E’ importante sottolineare che il SUAP del municipio destinatario di una SCIA commerciale deve accertare, entro 60 giorni dal ricevimento, il possesso e la veridicità dei requisiti dichiarati, adottando, in caso negativo, i dovuti provvedimenti per richiedere la conformazione dell’attività oppure, qualora ciò non sia possibile, vietare la prosecuzione dell'attività e sanzionare, se necessario, l’imprenditore che si fosse reso responsabile delle dichiarazioni mendaci.

Quando serve presentare la scia commerciale a Roma


La SCIA commerciale al SUAP  deve essere presentata prima dell’inizio (o della modifica, sospensione, ripresa, cessazione) dell’attività; trattandosi di dichiarare consapevolmente e responsabilmente il possesso di requisiti soggettivi e oggettivi, è evidente che la tempistica di presentazione della SCIA è rapportata alla concreta  configurazione dell’attività. Sarebbe chiaramente priva di senso la segnalazione certificata di inizio attività riguardante l’avvio di un’attività non ancora strutturata, che ad esempio ancora non dispone di un assetto societario costituito in forma definitiva, oppure non utilizza propri locali o attrezzature. Alcune attività commerciali con obbligo di invio della scia commerciale al SUAP di Roma:

  • commercio al dettaglio in sede fissa;

  • commercio al dettaglio svolto tramite forme speciali (commercio elettronico, corrispondenza, etc.);

  • attività ricettive (alberghi, residenze turistico-alberghiere, bed & breakfast, case e appartamenti per vacanze, etc.)

  • attività di agriturismo;

  • attività di deposito;

  • commercio all’ingrosso nel settore alimentare;

  • attività di trasporto di prodotti alimentari;

  • commercio di prodotti agricoli e zootecnici, mangimi, prodotti di origine minerale e chimico industriali destinati all’alimentazione animale;

  • commercio di additivi e premiscele destinate all’alimentazione animale;

  • attività artigianali in genere, compresi i laboratori di produzione, di trasformazione e/o confezionamento con/senza attività di vendita diretta al consumatore finale;

  • attività di acconciatore, estetista, esecutore di tatuaggi o piercing;

  • apertura, subingresso e trasferimento dei locali di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande in esercizi quali bar, ristoranti etc.

  • somministrazione di alimenti e bevande tramite mense, ristorazione collettiva nell’ambito di case di riposo, ospedali, scuole, caserme, comunità religiose;

  • somministrazione di alimenti e bevande nell’ambito di altre attività quali sale giochi, sale scommesse autorizzate ai sensi del TULPS (Testo unico leggi di pubblica sicurezza); 

  • somministrazione di alimenti e bevande nell’ambito di musei, teatri, sale da concerti;

  • somministrazione di alimenti e bevande al domicilio del consumatore; 

  • somministrazione di alimenti e bevande nell’ambito di altre attività quali sale da ballo, locali notturni, stabilimenti balneari, impianti sportivi;

  • variazione della superficie degli esercizi pubblici di somministrazione alimenti e bevande;

  • sospensione/riapertura/cessazione degli esercizi pubblici di somministrazione alimenti e bevande;

  • modifica dei soggetti titolari dei requisiti professionali;

  • modifica dei locali o degli impianti;

  • modifica degli aspetti merceologici;

  • modifica del ciclo produttivo

Quando non e' obbligatorio presentare la scia commerciale a Roma


 
Non sono tenuti a presentare la SCIA al SUAP i piccoli laboratori artigianali non alimentari che impiegano fino a 3 addetti adibiti a prestazioni lavorative e che:

  • non producano, con impianti o macchine, emissioni in atmosfera

  • non abbiano scarichi idrici di tipo produttivo;

  • non producano rifiuti speciali pericolosi; 

  • non abbiano un significativo impatto rumoroso con l’ambiente.

    A titolo esemplificativo, possono rientrare in questi casi l’elettricista, il riparatore TV, il calzolaio, il sarto e assimilabili.

Va tuttavia evidenziato che SONO in ogni caso ASSOGGETTATE all’obbligo di presentazione della SCIA le attività che, pur con meno di 3 dipendenti, siano: 

• industrie insalubri quali officine per lavorazione di metalli, falegnamerie, tipografie, friggitorie, lavanderie a secco
• attività quali autolavaggio, autofficina, elettrauto, stoccaggio e trasporto rifiuti
• attività di deposito/movimentazione merci e automezzi diversi dai depositi
• deposito mezzi adibiti al trasporto collettivo passeggeri.



Come si puo' presentare la scia commerciale a Roma


 
Coerentemente con il principio della graduale dematerializzazione delle pratiche dirette alla P.A., la SCIA inerente procedimenti di competenza del SUAP deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica, e quindi non può  essere presentata in forma cartacea (neanche tramite posta o  fax).
Le SCIA presentate in forma cartacea vengono  considerate irricevibili e inefficaci; non vengono pertanto trattate dagli uffici del SUAP, né producono alcun effetto giuridico; l’attività che nel frattempo fosse stata intrapresa è quindi sanzionabile.
 
Per inviare una SCIA al SUAP di Roma. L’impresa può procedere:

TRAMITE UN INTERMEDIARIO DI FIDUCIA:

  • ricorrendo alla propria Associazione di Categoria;

  • ricorrendo al proprio Professionista;


    oppure


    AUTONOMAMENTE  
      
    Preliminarmente è  necessario registrarsi al portale del Comune di Roma. L’utente, una volta registrato e autenticato, potrà seguire la procedura di creazione della pratica.

    Protocollo e inizio attività commerciale dopo l'invio della scia


      
    Al momento della presentazione della SCIA tramite il SUAP si avranno subito gli estremi di PROTOCOLLO, pertanto NON SI DOVRA’ ATTENDERE ALCUNA SUCCESSIVA COMUNICAZIONE DA PARTE DEL SUAP.

    Responsabilità a seguito di invio della scia commerciale al SUAP di Roma


     
    Le SCIA correttamente presentate al SUAP del Comune di Roma vengono trasmesse agli enti di controllo (ad esempio USL-Città Metropolitana, ARPA etc.) per le verifiche di rispettiva competenza. In tal modo, l’intervento dei suddetti enti si sposta da un’azione di verifica preventiva su attività e strutture non ancora avviate (come avveniva in passato, ad esempio con il rilascio finale dell’autorizzazione sanitaria) ad una verifica successiva, su aziende e imprese che si trovano  già in esercizio in virtù del fatto che è avvenuta la presentazione di una SCIA formalmente ricevibile e quindi efficace.

  • Il SUAP, attraverso i propri uffici preposti, esperisce  controlli sulla sussistenza dei presupposti autocertificati e autodichiarati  nella SCIA.  I controlli possono essere svolti anche su un “campione” (cioè non sulla totalità delle SCIA  che pervengono al SUAP, ma su una quota percentuale  di esse, individuata con un provvedimento del Dirigente). Se i controlli si dovessero concludere rilevando incongruenze e/o difformità e non fosse possibile regolarizzare l’attività, gli uffici preposti dovrebbero ordinarne la cessazione.

  • le responsabilità legali connesse al rilascio di autocertificazioni e dichiarazioni sostitutive sono e restano a carico del dichiarante, anche nel caso di pratica SCIA presentata da un intermediario diverso dal dichiarante. Pertanto è estremamente importante compilare la SCIA in maniera non solo completa e corretta, ma anche nella consapevolezza del fatto che le dichiarazioni mendaci comportano la denuncia all’autorità giudiziaria, con possibili conseguenze penali a carico dello stesso dichiarante. 

  • lo svolgimento dell’attività in maniera difforme da quanto dichiarato può comportare l’adozione di provvedimenti sanzionatori e inibitori (sanzioni pecuniarie, ordini di adeguamento/conformazione e, nei casi più gravi, divieto di prosecuzione dell’attività con relativa chiusura).

Come aprire negozio di vendita al vicinato a Roma con la scia commerciale al SUAP

Per aprire un'attivita' commerciale a Roma bisogna individuare l'ambito della vendita, se si vendono oggetti, vestiti etc.. o comunque senza lavorazione di alcun tipo, si parla di vendita al dettaglio di vicinato.

aprire negozio a roma

Anche in questo ambito bisogna specificare che la vendita non deve riguardare oggetti preziosi di qualsiasi genere, commercio che richiede la comunicazione in prefettura.

Esempio di scia di vendita al dettaglio di vicinato

Nota Bene

In ogni caso prima di prendere in affitto un negozio, per aprirci un qualsiasi tipo di attivita' bisogna richiedere ai proprietari del locale l'agibilita' dell'edificio in cui insiste il negozio (requisito fondamentale per la compilazione di ogni SCIA)

La SCIA come sopra descritta e tra le piu' comuni e non richiede particolari requisiti.

Aprire attivita' di somministrazione a Roma: come aprire un ristorante, bar e tavola calda

Molto piu' complesso quando si parla di apertura per somministrazione cercheremo di spiegare come si dividono le varie attivita':

Requisiti soggettivi e professionali per l’attivita' di somministrazione:

Aprire un esercizio come ristorante, tavola calda, pizzeria o bar mediante la vendita per il consumo sul posto, che comprende tutti i casi in cui gli acquirenti consumano i prodotti nei locali dell’esercizio (pizzeria, tavola calda, ristorante ecc..) in una superficie aperta al pubblico, appositamente attrezzata significa aprire un' attività di somministrazione.

Ad oggi, per svolgere l’attività di somministrazione di alimenti e bevande (quale attività pizzeria, tavola calda, ristorante ecc..), fuori dagli Ambiti di tutela individuati dal Regolamento Comunale di cui alla deliberazione n. 47/2018, è necessario presentare una Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.).

Come aprire attivita' di laboratorio artigianale a Roma con la scia commerciale

Tra le aperture tramite la SCIA commerciale nel comune di Roma e tra le piu' complesse in quanto ogni tipo di laboratorio ha le sue specifiche tematiche riguardo requisiti igienici sanitari o autorizzazioni da presentare presso altri enti oltre il SUAP (sportello unico attivita' produttive).

aprire negozio a roma

Come potrete leggere nelle esempio di seguito in link vengono richieste sempre le caratteristiche del laboratorio se settore alimentare e non se si utilizzano specifici materiali o non.

Nelle attivita' di laboratorio e' sempre richiesto l'impatto acustico da allegare nella SCIA.


Costo scia SUAP Roma apertura-subingresso-variazione

Esempio:negozio, laboratorio, ristorante, commercio elettronico, estetista, parrucchiere, laboratorio alimentare

Servizio Onorario
costo scia commerciale Roma da € 300,00
costo subingresso scia commerciale Roma da € 300,00

Approfondimenti

Modifica della planimetria catastale:costo dell'aggiornamento al catasto

Se sei arrivato a leggere questa pagina hai bisogno della modifica della planimetria catastale a Roma. La rettifica della piantina al catasto è richiesta nella maggior parte dei casi in fase della compravendita. Infatti è in queste occasioni che ci si accorge che qualcosa è sbagliato sulla planimetria catastale.

leggi

Variazione catastale Roma

La variazione catastale consiste nel modificare alla realta' eventuali difformita', nella planimetria catastale del nostro appartamento, sia nella correzione di errori nei dati catastali non coerenti come l'intestazione (proprieta') o errati identificativi (foglio, particella e subalterno).

leggi

Perizia di stima immobiliare Roma

La base della stima immobiliare sono i criteri di valutazione studiata nell'estimo con i quali il perito arriva ad indicare il piu' probabile valore dell'immobile.

  1. Valore di mercato: si riferisce concettualmente al prezzo di mercato di un immobile, come punto di incontro della domanda e dell’offerta.

leggi

Cosa comunicare per creare una camera o un bagno in piu' a Roma

Se sieti arrivati in questa pagina avete l'esigenza di creare nella vostra casa o appartamento degli spazi in piu' che siano essi una camera, un bagno o un ripostiglio.Quindi starete valutando i costi che dovrete affrontare sia per la ristrtturazione sia per le autorizzazioni.

leggi

Quali documenti occorrono per vendere o acquistare casa|appartamento

L'acquisto di una casa o appartamento è un investimento che molte volte richiede conoscenze per non incorrere in errori nella fase di rogito. La verifica dei documenti tecnici amministrativi e' solitamente una fase necessaria per evitare di incorrere in brutte soprese.

leggi

CILA CIL Roma il SUET Sportello Telematico per edilizia

Il SUET è uno sportello telematico a disposizione dei cittadini e dei tecnici professionisti progettato per semplificare la presentazione delle comunicazioni e delle istanze necessarie per la realizzazione degli interventi edilizi, agevolarne l’istruttoria  da parte degli uffici competenti, monitorarne lo stato d’avanzamento da parte di tutti i soggetti interessati sino alla conclusione dell’intervento edilizio.

leggi

Ristrutturare Negozio Roma

Aprire oggi un’attività commerciale non e' facile , infatti richiede notevoli sforzi economici. La nostra impresa si avvicina alle esigenze di chi decide di imprendere, per questo siamo specializzati nella ristrutturazione di negozi a Roma e dintorni. Operando per garantire una ristrutturazione veloce e low cost e con un unico referente fino all'apertura del negozio, dalla ristrutturazione alla pratica amministrativa il tutto in un unico studio senza nessun intermediaro.

leggi

Ristrutturazione appartamento Roma consigli utili

La scelta dell'impresa per la ristrutturazione del proprio appartamento non e' cosa facile soprattutto per chi non e' del mestiere e si affaccia per la prima volta all'edilizia.Per prima cosa bisognerebbe elaborare un computo metrico dettagliato delle opere da realizzare, dove si descrivono metrature e materiali che si desiderano utilizzare, piu' e' preciso il computo meno problemi si avranno

leggi

Voltura catastale Roma come richiederla

Per la richiesta  visura catastaleplanimetria catastale gratis ed estratti di mappa terreni, è necessario recarsi personalmente presso gli uffici del catasto della Provincia di appartenenza dell’immobile. Se la planimetria catastale e' difforme, non uguale alla realta' bisogna.

leggi

Pratica Catasto Roma| Visura Voltura Istanza Aggiornamento Catastale

Il catasto e' passato dalla presentazione cartacea di ogni documento quali accatastamento voltura visura ed istanza catastale, alla fase online e telematica. Ormai da anni la presentazione al catasto di Roma, ma anche delle altre provincie di Italia, avviene online, infatti i tecnici come noi geometri

leggi

Comunicazione inizio lavori cosa presentare e a che costo nel Comune di Roma

La cil comunicazione inizio lavori per opere di manutenzione ordinaria, e' una semplice comunicazione che lo stesso committente puo' protocollare al municipio di Roma, dove indicare il tipo di intervento e la presunta data di inizio lavori di ristrutturazione

leggi

Ristrutturare Casa-Quanto Costa?

Preventivo dettagliato della ristrutturazione ( con programma Primus per l'edilizia pubblica e privata clicca per un esempio)nessun costo aggiuntivo rispetto alla valutazione dopo sopralluogo, saremo l'unico referente dalla progettazione alla consegna delle chiavi....Ristrutturare casa roma di 30 mq 35 mq 40 mq 45 mq 50 mq 55 mq 60

leggi

Costo scia commerciale Roma | apertura attivita' commerciali e produttive

Per aprire un'attivita' commerciale a Roma si devono pagare diritti di istruttoria, descriviamo quali sono per le principali attivita' commerciali e extraalberghiere come la casa vacanze e affittacamere

leggi

Quanto costa rifare l'impianto Elettrico?

Un vecchio impianto elettrico sia nell'appartamento o casa, si riperquote sia sulla sicurezza che sull'efficienza energetica, che andra' a pesare non poco sulle tasche dei proprietari e non di meno all'ambiente per via dell'aumento del fabbisogno energetico.Se vi trovate ad evere un impianto elettrico obsoleto sara' neccessario pensare al suo rifacimento per metterlo a norma con le direttive nazionali

leggi

Muro Bagnato Umidita' Muffe Condense Cause e Come Risolvere

L’umidità che sale dal terreno è un problema che affligge un gran numero di abitazioni. Questo fenomeno noto come umidità di risalita dal terreno, i materiali edili fungono da “spugna” assorbendo l’acqua proveniente dal sottosuolo

leggi

Perizia Roma-Giurata Relazione Tecnica Asseverata Relazione Tecnica

La perizia giurata e' una relazione tecnica asseverata davanti un cancelliere del tribunale, nel quale si espongono le valutazioni tecniche, con data certa, che verranno lette da terzi, avvocati di parte o giudice, la perizia giurata puo' contenere

leggi

Quanto costa rifare l'impianto Elettrico?

Un vecchio impianto elettrico sia nell'appartamento o casa, si riperquote sia sulla sicurezza che sull'efficienza energetica, che andra' a pesare non poco sulle tasche dei proprietari e non di meno all'ambiente per via dell'aumento del fabbisogno energetico.Se vi trovate ad evere un impianto elettrico obsoleto sara' neccessario pensare al suo rifacimento per metterlo a norma con le direttive nazionali

leggi

Variazioni catastali e correzioni errori al catasto provinciale di Roma

Le variazioni catastali che si possono utilizzare per correggere errori nella planimetria nell'intestazione o nei dati in visura al catasto prima di una compravendita o a seguito di succesione

Tags: cila roma, costo cila roma, prezzo cila roma, fine lavori cila roma, comunicazione inizio lavori, offerta cila, preventivo cila, cila suet, cila telematica, variazione catastale cila, cila online, cila o cil roma, sportello telematico edilizia roma SUET, SUET roma;

Geometra Roma Sitemap

Lo Studio| CILA Roma| SCIA Roma | SCIA commerciale Roma| Variazione Catastale Roma| Condono Roma | Cila Telematica Roma| Millesimi Roma| Dichiarazione di successione Roma| Ristrutturazione Appartamento Roma| Conformita' impianti Roma| Impatto acustico Roma| Termografia Roma| Certificazione energetica Roma| Integrazione Condono Roma| Costo CILA Roma| Accatastamento Roma| Certificato energetico Roma| Costo SCIA commerciale Roma| Perizia Roma| Voltura catastale Roma| CILA in sanatoria| Aprire bed and breakfast-casa vacanze-affittacamere Roma| CILA SCIA DIA| Comunicazione inizio lavori| Come aprire un negozio a Roma| Apire pizzeria a Roma| Aprire ristorante a Roma| Cambio di destinazione d'uso Roma| Frazionare unire appartamento a Roma| Detrazioni fiscali ristrutturazione| Costo ristrutturazione Roma| Ristrutturazione bagno Roma| Rifare impianto elettrico Roma| Rifare i pavimenti di casa| Ristrutturare casa Roma| Planimetria catastale difforme|