Certificato Energetico Roma-APETel. 06 50651016 romageometra@gmail.com

Tel. 0650651016

 

Preventivo Gratuito

SITI UTILI

COMUNE DI ROMA
REGIONE LAZIO
AGENZIA ENTRATE
CAMERA DI COMMERCIO

SERVIZI

CILA
SCIA Edilizia
SCIA Commerciale
Condono
Condominio|Millesimi
Catasto
Certificazione Energetica
Ristrutturare Appartamento Roma
Termografia

Impatto Acustico Roma

MUNICIPI ROMA

Municipio I
Municipio II
Municipio III
Municipio IV
Municipio V
Municipio VI
Municipio VII
Municipio VIII
Municipio IX
Municipio X
Municipio XI
Municipio XII
Municipio XIII
Municipio XIV
Municipio XV

ROMA CAPITALE

Malafede Acilia Nord Acilia Sud Casal Palocco Ostia Antica Ostia Nord Ostia Sud Castel Fusano Infernetto Castel Porziano Casal Brunori Casale Castellaccio Casal Fattoria Castel di Leva Castel Romano Colle di Mezzo Decima e Castel di Decima Eur Falcognana Fonte Meravigliosa / Cecchignola Fonte Laurentina Fonte Ostiense Giuliano Dalmata Laurentino Mezzocammino Montemigliore Mostacciano Spinaceto Tor di Valle Tor de' Cenci Torrino Trigoria Vallerano Vitinia via Appia, via Ardeatina, via Cristoforo Colombo e via Ostiense, includendo inoltre le zone di San Paolo, Ardeatina, Roma 70, Grottaperfetta Tor Marancia e Garbatella Tuscolano Nord Tuscolano Sud Tor Fiscale Appio Don Bosco Appio Claudio Quarto Miglio Pignatelli Romanina Gregna Morena Ciampino Torre Spaccata Torre Angela Acqua Vergine Torre Spaccata Torre Maura Tor Bella Monaca Borghesiana Torri e Castelli Tor Vergata Giardinetti Casal Bruciato Casal Bertone Casal de Pazzi Rebibbia - Ponte Mammolo Podere RosaColli Aniene Tiburtino Tor Cervara Portonaccio Pietralata Monti Tiburtini Collina Lanciani San Basilio San Cleto Casal Monastero Torraccia Prato Lauro Settecamini Case Rosse Casale Caletto Casale Cavallari - Salone Monte Sacro, Val Melaina, Monte Sacro Alto, Fidene, Serpentara, Casal Boccone, Conca d'Oro, Sacco Pastore, Tufello, Aeroporto dell' Urbe, Settebagni, Bufalotta, Tor S. Giovanni Villaggio Olimpico - Parioli - Flaminio - Salario - Trieste - Villa Borghese - Villa Ada - Nomentano - San Lorenzo - Universita - Verano Rioni Borgo, Campitelli, Campo Marzio, Celio, Colonna, Esquilino, Ludovisi, Sallustinano, Monti, Parione, Pigna, Ponte, Prati, Regola, Ripa, S. Angelo, S. Saba, S. Eustacchio, Testaccio, Trevi, Trastevere e parte di Castro Pretorio, il quartiere Della Vittoria e parte dei quartieri Trionfale, Ostiense ed Ardeatino

SITI PARTNER

Studio Tecnico Geoproject

Infissi Pasqualini

APE-Certificato Energetico

Geometra Pomezia

CILA Roma

SOCIAL

 

 

Facebook
You Tube
Twitter

In Evidenza

 

Comunicazioni CIL|CILA

 

comunicazione inizio lavori roma

Detrazioni Fiscali 2016

 

detrazioni fiscali roma

Variazione Catastale Roma

 

accatastamento roma

Ristrutturazione Negozio

 

Ristrutturare casa roma

Ristrutturazione Roma

 

frazionare appartamento roma

 

 

SCIA Telematica

 

scia commerciale roma

Frazionare Appartamento

 

condono roma

Condono Roma

 

certificazione energetica roma

Certficazione APE Roma

 

confrmita impianti roma

Conformita impianti Roma

 

termografia roma

Termografia Roma

 

Certificato Energetico Roma - APE

Che cosa e' il certificato energetico-ape?

IL NOSTRO STUDIO ELABORA ATTESTATI ENERGETICI PER EDIFICI RESIDENZIALI E COMMERCIALI UTILIZZANDO SOFTWARE AGGIORNATI ALLE VIGENTI NORMATIVE EUROPEE UNI 11300

L' Attestato di Prestazione Energetica e' il documento ufficiale valido 10 anni, che viene redatto da un soggetto accreditato ( certificatore energetico) e dai diversi organismi riconosciuti a livello locale e regionale, in conformità delle Linee Guida emanate col decreto ministeriale del 26 giugno 2009.

Il certificato energetico  serve ad attestare la prestazione energetica di un edificio, questa intesa come la quantità di energia stimata o effettivamente consumata per soddisfare i diversi bisogni (riscaldamento ambiente, riscaldamento dell'acqua, raffreddamento, ventilazione, illuminazione…), sempre connessi ad un uso standard dell'edificio stesso.

Per redigere il certificato energetico di un edificio o di una unità immobiliare è necessario effettuare dei calcoli per quantificare i consumi energetici dell'edificio in condizioni di utilizzo e climatiche standard a seconda della zona climatica. La Diagnosi energetica consente di individuare le inefficienze e le criticità e di intervenire con le soluzioni a minor costo e maggior efficacia per la riduzione dei consumi energetici, individuando e quantificando le opportunità di risparmio energetico anche sotto il profilo dei costi/benefici.

L'esistenza di tali presupposti e tali requisiti viene autocertificata all'atto della presentazione.

Lo scopo è quello di fornire un giudizio oggettivo sull'impatto energetico dell'edificio che consenta la sua confrontabilità con i limiti di legge e con le prestazioni di altri edifici e che fornisca al tempo stesso informazioni sulle potenzialità di miglioramento. Indirettamente, ma in maniera assolutamente non secondaria, l'attestato di certificazione energetica dovrebbe peraltro rappresentare un incentivo all'adozione di tecnologie e accorgimenti costruttivi rivolti al risparmio energetico, stimolando il costruttore e il venditore a qualificare il proprio prodotto e sensibilizzando l'acquirente o il locatario ad apprezzarne il risultato.  L'attestato di prestazione energetica assume in tal senso una valenza promozionale rispetto alle migliori pratiche di risparmio energetico. L'obiettivo finale  dell' attestato è dunque di contribuire alla riduzione dei consumi del settore edilizio (vedi video sotto) che, da solo, è responsabile di circa il 40% dei consumi di energia dell'Unione europea e dove, la stessa Comunità europea, stima possibile un risparmio del 22%.

quando e' obbligatorio il certificato energetico:

La certificazione energetica chiamata APE- attestato di prestazione energetica e' obbligatoria in fase di compravendita di un immobile o nella sua locazione.Il certificatore energetico geometra ingegnere o architetto hanno l'obbligo di effettuare il sopralluogo sull'immobile per poter reperire i dati necessari all'elaborazione della certificazione energetica quali caldaia o boiler elettrico spessore del pacchetto murario, qualita degli infissi epoca di edificazione del fabbricato.

chi elabora il certificato energetico?

L'A.P.E. ex certificazione energetica viene redatta da un tecnico abilitato, che può operare da solo (libero professionista) o in uno studio associato, avendo i requisiti stabiliti dal D.P.R. 75/2013. 
In sede di redazione del certificato energetico il professionista dichiara l'assenza di conflitto di interessi, il non coinvolgimento con i produttori dei materiali utilizzati nella costruzione dell'edificio e che in ogni caso non deve essere né coniuge né parente fino al quarto grado con il committente.

Richiedici il tuo Preventivo gratuito certificato energetico a Roma e provincia.

 

 

Il metodo di calcolo del certificato energetico degli edifici comprende nominalmente tutti i seguenti aspetti:

1. Caratteristiche termiche dell'edificio, compresa la sua tenuta all’aria;
2. Impianto di riscaldamento e di produzione di acqua calda, comprese le relative caratteristiche di coibentazione;
3. impianto di condizionamento d'aria e ventilazione;
4. impianto d’illuminazione;
5. posizione ed orientamento degli edifici;
6. clima esterno;
7. sistemi solari passivi e protezione solare;
8. ventilazione naturale;
9. qualità del clima interno.

Il calcolo tiene conto anche:

1. dei vantaggi prodotti da sistemi solari attivi e passivi;
2. della presenza di impianti di generazione di calore ed elettricità a partire da fonti energetiche rinnovabili;
3. dei sistemi di cogenerazione dell'elettricità;
4. sistemi di riscaldamento e condizionamento a distanza (complesso di edifici/condomini); illuminazione naturale.


Attraverso una scala di valori ben definita, in un determinato sistema di valutazione, viene definita la classe energetica di un edificio, come avviene per gli elettrodomestici.

Quando è obbligatoria la certificazione energetica?

La certificazione energetica è obbligatoria per tutte le categorie degli edifici, secondo la seguente scadenza temporale e nei seguenti casi (indicazione nazionale, alcune regioni possono aver modificato le scadenze, anche anticipandole).

dal 1° settembre 2007:

edifici di nuova costruzione, interventi di demolizione e ricostruzione in ristrutturazione, ristrutturazioni edilizie superiori al 25 %, recupero dei sottotetti a fini abitativi e ampliamenti volumetrici superiori al 20%;

per tutti gli edifici, nel caso di trasferimento a titolo oneroso dell'intero che avvenga mediante la cessione di tutte le unità immobiliari che lo compongono effettuata con un unico contratto;

a decorrere dal 1° settembre 2007 ed entro il 1° luglio 2010, nel caso di edifici di proprietà pubblica o adibiti ad uso pubblico, la cui superficie utile superi i 1000 m2;

per accedere agli incentivi ed alle agevolazioni di qualsiasi natura, sia come sgravi fiscali o contributi a carico di fondi pubblici o della generalità degli utenti, finalizzati al miglioramento delle prestazioni energetiche dell'edificio o degli impianti.

dal 1° gennaio 2008:

contratti Servizio Energia e Servizio Energia, nuovi o rinnovati, relativi ad edifici pubblici o privati;

dal 1° luglio 2009:

compravendita delle singole unità immobiliari.

dal 1° luglio 2010:

contratti di locazione, di locazione finanziaria e di affitto di azienda comprensivo di immobili, siano essi nuovi o rinnovati, riferiti a una o più unità immobiliari.

Gli obiettivi del certificato energetico degli edifici:

Migliorare la trasparenza del mercato immobiliare fornendo agli acquirenti ed ai locatari di immobili un'informazione oggettiva e trasparente delle caratteristiche e delle spese energetiche dell’immobile.

Informare e rendere coscienti i proprietari degli immobili del più probabile costo energetico relativo alla conduzione del proprio “sistema edilizio” e incoraggiare interventi migliorativi dell’efficienza energetica della propria abitazione mediante consigli che abbiano un corretto rapporto costi/benefici.

Il certificato energetico consente agli interessati di ottenere dal fornitore/venditore di un immobile informazioni affidabili sui probabili costi di conduzione il cui calcolo si basa su condizioni climatiche e di utilizzo standard.

L’acquirente deve poter valutare se gli conviene acquistare un immobile dal costo maggiore ma migliore dal punto di vista della gestione e manutenzione.

Anche i produttori ed i progettisti possono confrontarsi in tema di qualità edilizia offerta.

Approfondimenti

 

Certificato Energetico Provincia Di Roma (Pomezia-Ardea-Torvajanica)

APE attestato prestazione energetica Roma quando e' obbligatorio e costo

Certificato energetico Roma |Attestato di prestazione energetica APE

Certificazione energetica Roma nuove normative